24
maggio
2024

notizie

Lidia Lombardi
Il 7 maggio nel borgo friulano di Percoto

Nonino al futuro

Dopo due anni, torna il prestigioso premio voluto e sostenuto dalla celebre distilleria. Quest'anno i riconoscimenti guardano al domani. Vincono il romanziere per ragazzi David Almond, la teorica del femminismo Nancy Fraser e il filosofo Mauro Ceruti

Ricomincia guardando al futuro il Premio Nonino, dopo lo stop di due anni, causa pandemia. Non si poteva festeggiare in streaming i vincitori, intellettuali di tutto il mondo individuati dalla giuria e ben in sei occasioni omaggiati con l’alloro della grappa anni prima di ottenere il Nobel (Rigoberta Menchu, V. S. Naipaul, Tomas Transtromer, Mo […]

continua »
Laura Pinato
Una novità editoriale

Classici a fumetti

La casa editrice Fanucci ha presentato in anteprima al Romics i primi quattro volumi di una nuova collana dedicata alla graphic novel. Creata in collaborazione con la Scuola Romana dei Fumetti, è incentrata sul retelling illustrato di grandi classici della letteratura

Sergio Fanucci festeggia i cinquant’anni della sua casa editrice e lo fa presentando in anteprima al Romics – la celebre festa romana del mondo dei comics, la cui XXVIII edizione si è tenuta dal 7 al 10 aprile 2022 – il nuovo impegno editoriale della Fanucci: entrare nel mercato del fumetto. Lo strumento di questa nuova missione […]

continua »
Michela Leonardi
Una festa per la scienza

Il Darwin ritrovato

I taccuini B e C, quelli sui quali Darwin iniziò a raccontare l'evoluzione - un tempo conservati all'università di Cambridge - era andati perduti nel 2000. Qualche giorno fa, qualcuno li ha "riconsegnati": un regalo per gli appassionati del grande naturalista

“I think”, Io penso… Queste parole, scritte in modo quasi sommesso, accompagnano la prima rappresentazione grafica dell’evoluzione così come la conosciamo oggi. Era il 1837 quando il naturalista Charles Darwin, da poco tornato dal suo viaggio intorno al mondo, disegnava in un taccuino le relazioni fra diverse specie, in un’immagine ora nota come “albero della vita”. […]

continua »
Paola Benadusi Marzocca
Bologna 2022, alla Fiera del libro per ragazzi

Ecco a voi la realtà

Gran fervore di iniziative per partecipare allo sviluppo culturale dell'infanzia e dell'adolescenza. La tendenza per editori e illustratori non è eludere il presente ma ingegnarsi a descriverlo con linguaggi assimilabili e stimolanti: dai bambini-soldato africani alle minacce che incombono sul mondo e la Natura

Non c’è niente di abbastanza nuovo per i ragazzi di oggi, ma finora non si era mai vista una così massiccia offerta di libri che affrontano il mondo nella sua realtà. La recente drammatica immagine della guerra in Ucraina si è aggiunta inaspettatamente ai regni della disperazione, della miseria, del razzismo, della violenza. È una […]

continua »
Francesco Arturo Saponaro
Un convegno da oggi a domenica a Vicenza

Musica & Cervello

Interventi e concerti per capire i meccanismi che regolano il pensiero musicale trasformandolo in atto motorio, esecutivo e in emozione. Una sfida impegnativa per tenere in equilibrio le componenti del fare musica. Sulle note di Chopin...

Perché la musica attira l’ascolto? Quali percorsi mentali permettono di individuare, ricordare, comporre, eseguire la musica? Come nascono le capacità tecniche ed espressive dei musicisti? E perché qualcuno impara prima, e riesce meglio di altri? Si svolge a Vicenza, da venerdì 18 marzo fino alla sera di domenica 20, la “Settimana del Cervello 2022”. Titolo […]

continua »
Riconoscimenti letterari

I mondi di Andreina

Il romanzo “Adesso che sei qui” di Mariapia Veladiano ha vinto il premio Città di Lugnano. Per la sezione racconti inediti ha vinto "Notturno Romano" di Mariagrazia Lonza, mentre la giuria popolare ha scelto "Di scarpe e carità" di Sandro Manzi

La settima edizione del Premio Letterario nazionale Città di Lugnano è stata vinta da Mariapia Veladiano col romanzo Adesso che sei qui (Guanda), al termine della pubblica votazione della giuria di esperti e della giuria popolare che lo ha prescelto anch’essa tra i cinque titoli finalisti. Per la sezione racconti inediti, dedicati quest’anno al tema […]

continua »
Lidia Lombardi
Nel ParCo del Colosseo

Grottesche romane

Finalmente apre alla Domus Aurea la mostra dedicata alle grottesche di Raffaello. Un'esposizione di grande interesse che testimonia la suggestione che, tra la fine del Quattrocento e l'inizio del Cinquecento, suscitò l'arte romana sul Rinascimento

Il rosa degli oleandri, le corse dei bambini nei viali di colle Oppio, un portone zincato con il logo ParCo, che si apre, nuovo, nella collina. Ricomincia anche così la vita nella Città Eterna, e nel suo luogo più identitario, il ParCo del Colosseo appunto. Perché da domani esce dal sonno – maleficio del covid […]

continua »
Giovedì prossimo la cerimonia a Pistoia

Il premio Succedeoggi

Va a Alberto Fraccacreta e al suo saggio su Carlo Bo e Paul Claudel la prima edizione del riconoscimento promosso dalla nostra testata nell'ambito del prestigioso Premio Ceppo. Dedicato alla critica under 35, è intitolato al magistero di Leone Piccioni

Il premio Ceppo, il prestigioso riconoscimento letterario animato a Pistoia da Paolo Fabrizio Iacuzzi, quest’anno si arricchisce di un nuovo alloro intitolato a Leone Piccioni e sostenuto da Succedeoggi Libri – la nostra casa editrice che ha appena mandato nelle librerie una nuova serie di titoli – e destinato a un critico under 35. Si […]

continua »
Raoul Precht
Periscopio (globale)

Il blu e il cianuro

“Quando abbiamo smesso di capire il mondo”, il romanzo di Benjamín Labatut, è un singolare esempio di narrativa che attraversa i generi. Dalla scienza alla storia, sempre sul filo della realtà e del paradosso

Partiamo dal titolo, che nell’originale è Un verdor terrible e trova una sua spiegazione solo quando si arriva (presto, perché è un libro che si legge rapidamente e con interesse) al capitolo finale. In italiano, vista (immagino) la difficoltà di trovare un equivalente al termine verdor, che definisce sia la qualità di ciò che è […]

continua »
Paola Benadusi Marzocca
Da oggi al 17 giugno la Fiera di Bologna

Pianeta libri (per ragazzi)

Anche questa 58° edizione della celebre kermesse dedicata ai lettori più giovani si svolgerà in Rete. Non per questo meno significativo il programma e le proposte, che contemplano l’anniversario di Dante, l’interesse per la scienza, le avventure a lieto fine e anche il mondo così com’è

Tutti in Rete da oggi, 14 giugno, al 17 prossimo per la 58° edizione della Fiera Internazionale del Libro per Ragazzi di Bologna: troppe le incognite considerando la massiccia presenza di editori, esperti del settore, operatori, illustratori, scrittori provenienti da tutto il mondo. Sarà dunque anche quest’anno un evento digitale, non per questo meno significativo […]

continua »