Roberto Mussapi
Every beat of my heart

Morte senza dominio

I viaggi nell'Ade di Ulisse e di Enea, la Commedia di Dante, Foscolo, Dylan Thomas, Ungaretti. Ecco il Dna della poesia di Roberto Mussapi che nel giorno dedicato ai morti ravviva la memoria, accende la visione, rafforza la speranza

Questo non è un sabato qualunque. I morti. L’altra parte della vita, legata a memoria, immagine. Speranza. La poesia ha nei suoi archetipi viaggi nel regno dei morti, da Ulisse a Enea per culminare nella Commedia di Dante. E, grazie allo spirito ruggente di Alighieri, non li fa “davvero morti”. I sepolcri di Foscolo, la poesia di […]

continua »
Roberto Mussapi
Every beat of my heart, la poesia

Resistenza forever

Fabrizio Pagni nel monologo in versi “Con le spalle al muro”, raccoglie il testimone di Fenoglio e di altri illustri predecessori e mostra come il mito non cessi mai di agire, ma continui a manifestarsi in forme nuove

C’è una linea ettorica nella letteratura italiana, con radici greche e virgiliane. La scopre uno studioso che guarda caso si chiama Ettore, Ettore Canepa, autore di scritti memorabili in merito. La figura ettorica è il simbolo del resistente, a cui Foscolo, al culmine dei Sepolcri, augura un giorno giustizia, dopo l’oltraggio subito dal suo corpo […]

continua »