Roberta Passaghe
A proposito de «Il fruscio degli eucalipti»

Prose in formazione

La prova d'esordio di Maria Grazia Zedda è un romanzo di formazione che si sviluppa tra Cagliari e Londra. Una trama forte e convincente si scontra con l'andamento ritmico frammentato dello stile di scrittura che non facilita l'adesione del lettore

Il 25 gennaio è uscito nelle librerie Il fruscio degli eucalipti (Il Maestrale, 259 pagine, 18 euro), romanzo d’esordio di Maria Grazia Zedda (nella foto accanto). Di matrice autobiografica, racconta la storia di Martina, una ragazza quasi completamente sorda, dal carattere vivace e di spiccata autoironia («Sei solo stonata […]. – Forse è perché sono […]

continua »
Roberta Passaghe
A proposito di "Borgo Sud"

Retoriche di Borgo

Le sorelle bambine protagoniste de "L’Arminuta” tornano a raccontare la loro vita adulta nel nuovo, fortunato libro di Donatella Di Pietrantonio. Una storia che spesso, tra cliché e retorica, cade nell'incuria. Al punto che viene da pensare che sia la parodia di romanzo

È impegnativo prendere sul serio un romanzo in cui un lessico che punta a tutti i costi verso un effetto letterario, frequenti e involontari solecismi, spiegoni, cliché e formule retoriche non siano stati concepiti per suscitare un effetto comico. In Borgo Sud (Einaudi, 168 pagine, 18 euro), finalista del Premio Strega 2021, l’impressione di trovarsi […]

continua »
Roberta Passaghe
A proposito di "Carne"

Amnesie della carne

Il nuovo romanzo di Giulio Neri gioca con gli opposti: apparenza/realtà, erudizione/ignoranza e, in particolare, interno/esterno. Si racconta, con grande ironia, la storia di uno psichiatra cocainomane che convince i suoi pazienti a governare le pulsioni sessuali

Ridurre la complessità dei fenomeni sociali a un binarismo bene/male annacquato con una certa filosofia orientaleggiante, è una di quelle involuzioni del pensiero di cui non ci si stancherebbe mai di parlare. Nel suo nuovo romanzo Giulio Neri lavora per restituire al lettore i paradossi di questo binarismo. Carne (Il Maestrale, 352 pagine, 20 Euro) […]

continua »