Paola Benadusi Marzocca
“Il segreto del pettirosso”

La donna nuova

La protagonista del nuovo romanzo di Elisa Puricelli Guerra, ambientato nel 1911, è una nobile ragazzina che sogna di vivere fuori dagli schemi. Una chiamata all’impegno rivolta ai giovani lettori per realizzare, ieri come oggi, le proprie ambizioni

Senza accorgersene si imparano tante cose nell’ultimo romanzo di Elisa Puricelli Guerra Il segreto del pettirosso (Salani, 297 pagine, 14,90 euro), che conferma una volta di più la bravura di questa giovane scrittrice nel creare atmosfere di rarefatta tensione e intrigo. Le vicende qui narrate si svolgono a Rocca Strada, un paesino sugli Appennini da cui si […]

continua »
Roberto Mussapi
Every beat of my life

All’autunnorosata

Si leva dal dolore, dalla “Bellezza, duro flagello”, da un cuore che è “un palazzo guastato dalla calca” l’invocazione contenuta in questi versi di Charles Baudelaire. Una scena d’amore ferito, respinto, che solo lui può creare

Un bel cielo d’autunno, chiaro e rosa, stagione mite, colori dolci non infuocati: dovrebbe placarlo lei, autunnorosata. Ma le labbra di lui sono tristi e il ricordo è fango amaro. Scena d’amore che solo Baudelaire può creare, amore cercato, respinto dalle ferite, unghie denti di donna che hanno lasciato la ferita aperta, non cicatrizzata.La mano […]

continua »
Lidia Lombardi
Itinerari dal divano

Il romanzo dell’Arte

Ha un plot che si sviluppa lungo quasi 700 pagine, il libro che Claudio Strinati ha dedicato alle meraviglie d’Italia. Il protagonista, un dottorando canadese, approda in Italia e da Milano a Palermo, da Venezia a Orvieto, trova in ogni luogo il Virgilio che lo guida. E noi con lui…

“Io resto a casa” ma intanto posso fare un viaggio in tutto questo Bel Paese chiuso per il decreto sul coronavirus. E lo posso fare non nell’ubriacatura dei messaggi fake, di instagram, dei video via wathsapp, ma leggendo un libro, e pazienza se non posso andare a comprarlo in libreria, posso acquistare l’e-book e cominciare […]

continua »
Roberto Mussapi
Every beat of my life

D’Annunzio il Mago

Occorre abbandonarsi al suono dei versi del Vate, riavvicinarsi al poeta sensuale e ultradotato che fa coincidere la poesia con la vita, che si destreggia nella lingua creando incanti emotivi e prodigiose illusioni. Un’antologia curata da Roberto Mussapi sarà utile guida…

La lingua del poeta pare attingere allo stupore degli stilnovisti, ma crea musica percepibile dai sensi: la giuliva torma di uccelli, l’onda vocale, lei che recide i fiori più vivaci… E poi, all’improvviso, alle spalle, lo cinge e gli si offre, nell’incanto del viale che finisce sul mare. Questa è una delle liriche che ho […]

continua »
Roberto Mussapi
Every beat of my heart

Fiore, spirito, corpo

Amore e psiche è la traduzione che ne dà l’Occidente… Per il poeta indiano Rabindranath Tagore passione fisica e amore spirituale sono, fin dall’origine, la faccia della stessa medaglia. Destinate a non separarsi mai

Corpo e anima, non separati ab origine e per sempre, come molto pensiero occidentale reputa. Con solidi, platonici fondamenti. Ma corpo e anima che sono originariamente due facce dello stesso essere, di cui l’Occidente registra la separazione, a volte obliando l’origine. Amore e estasi non sono realtà diverse. Passione fisica e amore spirituale si fondono […]

continua »
Paola Benadusi Marzocca
Incontro con lo scrittore Andy Griffiths

Scalando la fantasia

Il suo “La casa sull'albero da ventisei piani” è tra le serie per ragazzi ai vertici delle classifiche mondiali. Il segreto dell’autore australiano? Lavorare in team (con la moglie e l’illustratore Terry Denton) e raccontare cose serie ridendo e scherzando

Se con Jules Verne si può arrivare al centro della terra (Viaggio al centro della terra, Giunti Junior), con lo scrittore australiano Andy Griffiths intervenuto alla recente Fiera Internazionale del Libro per Ragazzi di Bologna, si può scalare La casa sull’albero da ventisei piani illustrata da Terry Denton (Salani, trad. Manuela Salvi, 322 pagine, 13,90 […]

continua »
Paola Benadusi Marzocca
“Gli angeli di pietra” di Kristina Ohlsson

Brividi per piccoli

La celebre autrice svedese di libri per ragazzi ritorna con una storia avvincente per tutti. Gli ingredienti sono i suoi stessi di sempre: spiriti, fantasmi, incantesimi e misteri, ma ben radicati nella realtà quotidiana. E tornano anche i “Piccoli brividi” a fumetti

I cattivi esercitano da sempre una forte attrazione sui ragazzi, almeno quanto il variegato popolo della notte composto di fantasmi pietosi e irriverenti, lupi mannari, spaventapasseri minacciosi, vampiri e mostri dai denti aguzzi. Forse perché esorcizzano le loro paure e rappresentano un elemento di trasgressione in un’età che comunque è soggetta a divieti ed è […]

continua »
Roberto Mussapi
Every beat of my heart

Tagore e l’ombra

Mistero e evidenza, incanto e dramma. Il poeta indiano è un lirico assoluto, al pari dei Greci, ma sentimentalmente raffinato. Come quando racconta, in questi versi, un fugace incontro che muove l’anima…

La poesia e tutta l’opera di Rabindranath Tagore sono uno scrigno di gioielli in cui l’elisir d’Oriente (quello delle Mille e una notte, ma anche del Poema degli uccelli del mistico sufi Attar) si fondono con la coscienza poetica del Novecento ai suoi più drammatici esiti lirici (Ungaretti, Valery…). Tagore, amato da Yeats (e da […]

continua »
Paola Benadusi Marzocca
“Un amore adolescente” di Helga Schneider

Il riscatto di Liesèl

Nell’Austria postbellica, una giovane fa i conti con il passato oscurato dalle contraddizioni dell’Anschluss e si misura con un futuro minato da insicurezze e dolori. È un bell’affresco storico oltre che dell’età giovanile il nuovo romanzo per young adults dell’autrice di “Stelle di cannella”

Helga Schneider nel suo ultimo romanzo, Un amore adolescente (Salani, 352 pagine, 14,90 euro), offre un affresco magistrale dell’età giovanile con le sue impennate, le sue frustrazioni, le sue speranze. Con nitida chiarezza l’autrice dell’indimenticabile Stelle di cannella (Salani), attraverso la figura di Liesèl, proietta il lettore in un periodo storico ricco di contraddizioni e […]

continua »
Roberto Mussapi
Every beat of my heart, la poesia

L’Aldilà di Baudelaire

In pieno spirito nichilista l’uomo ha potuto resistere grazie alla poesia. Con il poeta francese infatti, e sulla sua scia, la ricerca dell’Assoluto non è cessata e anche la modernità ha potuto percepirlo: in una pozzanghera, nell'ombra di un lampione o in un bicchiere luccicante di vino…

Novalis, che i nostri lettori hanno recentemente incontrato, è uno degli ultimi poeti d’Occidente in cui l’Aldilà è percepito, visto e rappresentato come realtà oggettiva, una notte di gioia e una eterna poesia: e il sole di tutti noi è il volto di Dio. Dopo Novalis il poeta cerca, rammemora, sogna, la scena, la realtà […]

continua »