Erminia Pellecchia
La rassegna in Costiera

L’inverno di Ravello

Da Peppe Servillo a Raiz, da Modugno a De Andrè: il festival di Ravello quest'anno raddoppia in inverno. E diventa una grande vetrina di nuova (e antica) musica

Amore travolgente, passione estrema, voluttà, forza, istinto e voglia di libertà. Fragile e volubile sarà la caliente Rossella Brescia a riscaldare l’inverno della divina costa a passo di danza. Con la Carmen, allestita dal coreografo Luciano Cannito sulla colonna sonora delle musiche di Georges Bizet riadattate da Marco Schiavoni, si apre il minifestival targato Fondazione […]

continua »
Erminia Pellecchia
Dal 20 giugno al 5 settembre

Wagner a Ravello

Il sontuoso festival in Costiera quest'anno è dedicato a Wagner, il musicista che cantò Ravello. Poi, sotto ill segno dell'«InCanto» (tema della rassegna), pop, teatro e arte trovano un punto di coesione

L’universo arcano e primitivo, spirituale e mitico dei segni-figure di Mimmo Paladino; il colore della poesia che si fa cromatismo verbale per narrare la bellezza epica, l’incanto extratemporale di un luogo: è l’artista di Paduli, tra i “magnifici cinque” della Transavanguardia di Achille Bonito Oliva a firmare il manifesto del Ravello Festival numero 63, il […]

continua »
Erminia Pellecchia
Una "mostra" e un libro d'arte

Pitture di luce

Marco Nereo Rotelli da anni rinnova i suoi esperimenti di "illuminazione artistica" a Ravello. Anche stavolta, rinnoverà il suo prodigio di illusione e incanto

«There is a place where…», c’è un posto dove… regna la bellezza. Un posto che trasuda amore. «Love»… I versi volano su una scia luminosa lungo la costa delle sirene, abbracciando i territori del sole, lì dove sono fioriti i miti, lì dove è nata la cultura ed il pensiero occidentale. La luce attraversa il […]

continua »
Erminia Pellecchia
Verso il "Ravello Festival"

Elegia napoletana

«Una città, fatta di vizi e pregi, che vogliamo raccontare»: così Toni e Peppe Servillo presentano il loro nuovo recital, «Cantami una poesia», che debutterà il 29 dicembre

Più di un concerto, più di un reading, più di un recital: è una dichiarazione d’amore, una festa di musica, versi e canzoni, l’emozionante Cantami una poesia, che i fratelli Peppe e Toni Servillo hanno dedicato alla loro Napoli, «una città, fatta di vizi e pregi, che vogliamo raccontare attraverso gli occhi, le parole e i sentimenti di quelli che […]

continua »