Paola Benadusi Marzocca
“La guerra delle Rose” di Conn Iggulden

Lancaster vs York

Rara la maestria dello scrittore britannico nel descrivere con aderenza storica e forza narrativa la vicenda della guerra fratricida che insanguinò l’Inghilterra del ‘400, contrapponendo i due diversi rami della casa regnante dei Plantageneti

Si inizia a leggerlo e non si finirebbe mai: l’autore ha il potere dell’incantatore dei serpenti, sa ammaliare raccontando uno dei periodi storici del passato più complessi, sanguinosi e contraddittori che attraversò l’Inghilterra, ma che riguardò anche la Francia e la futura Europa. La guerra delle Rose di Conn Iggulden, composto di due volumi pubblicati […]

continua »
Paola Benadusi Marzocca
“There”, le nuove frontiere del fantastico

I quanti e la coscienza

È appassionante il romanzo di Leonardo Patrignani, che con i toni del giallo costruisce una vicenda extrasensoriale sulle tracce di recenti sperimentazioni di fisica quantistica

Nell’ultimo romanzo del giovane scrittore Leonardo Patrignani, There (Mondadori, 363 pagine, 18 euro), ampi e nuovi spazi si aprono nel fantastico. Non si tratta di una banale evasione dalla realtà bensì di orizzonti sconosciuti che si insinuano negli abissi della psiche servendosi dei più recenti strumenti tecnologici. C’è alla base un’esposizione di idee, sempre arricchite […]

continua »
Paola Benadusi Marzocca
Il bestseller di Laline Paull

Le api siamo noi

La formula della metafora non delude. Così identificarsi nella vicenda di Flora 717, isolata per la sua diversità ma capace di trasformarla nella sua forza vincente trasmette al lettore un messaggio di speranza (con tante copie vendute…)

Nel mondo delle api l’odore è fondamentale, orienta la loro vita, ne decreta il successo o l’annientamento. E anche i nemici esterni come le temibili vespe, che tentano spesso attacchi a sorpresa per distruggere gli alveari, sono guidate dal fiuto che distingue chiaramente le api nutrici dalle bottinatrici. La storia di Flora 717 che scalciando […]

continua »
Paola Benadusi Marzocca
La trilogia fantasy di Francesco Gungui

Il male Europa

Una nazione-città immaginaria, dove a dettar legge è un'Autorità crudele e ingiusta, che privilegia i ricchi, umilia i poveri e confina i dissidenti all'Inferno. È il plot di “I Canti delle Terre Divise”, una narrazione metaforicamente “dantesca” con evidenti allusioni alla realtà...

L’inesorabile discesa fra la “perduta gente”, che è poi la nostra gente nella metafora dantesca di Francesco Gungui, narrata in tre volumi con il titolo I Canti delle Terre Divise: Inferno (430 pagine, 5,00 euro), Purgatorio (392 pagine, 14,90 euro),  (318 pagine,14,90 euro), pubblicati da Fabbri, è una dura denuncia contro il Potere. La dimensione […]

continua »
Paola Benadusi Marzocca
Odisseo secondo Valerio Massimo Manfredi

Ulisse si racconta

Da brillante divulgatore storico, l'autore avanza ipotesi audaci ripercorrendo come in un romanzo le note avventure del mitico eroe omerico a cui conferisce un inedito spessore psicologico. Una ricostruzione, la sua, avvincente e rigorosa

La storia raramente restituisce la verità sulla vita dei grandi e meno grandi, mentre la leggenda soprattutto quando si mescola al mito, lascia ritratti indelebili che entrano nell’immaginario collettivo superando ogni stereotipo. È questo il caso di Ulisse sulle cui avventure un’infinità di testi sono stati scritti, senza contare film e sceneggiati tra cui la […]

continua »
Paola Benadusi Marzocca
Una trilogia ispirata a Jules Verne

Il ragazzo Nemo

A colloquio con Davide Morosinotto sul primo dei tre libri incentrati sul leggendario capitano dell'“Isola misteriosa”. Un giovane uomo pieno di luci e di ombre che l'autore ha sviluppato intepretando “l'originale”...

La vocazione di Davide Morosinotto è stata precoce poiché fin da piccolo avrebbe voluto scrivere di mondi fantastici e avventurosi. Giusto sguardo prospettico, il suo, visto che i libri d’avventura non cessano di attrarre i ragazzi grazie alle storie che invitano alla fantasticheria, che sanno di terra e di mare, con i loro protagonisti dai […]

continua »
Paola Benadusi Marzocca
Con Giuseppe Festa a scuola di Natura

Balla con gli orsi

Due accattivanti romanzi ambientati nel Parco Nazionale d'Abruzzo hanno l'ambizione (riuscita) di avvicinare i ragazzi nativi digitali al mondo naturale. Ne parliamo con l'autore...

Da secoli l’uomo si ritiene l’indiscusso signore dell’universo, pronto però a impaurirsi dinanzi alle bestie feroci. In realtà, feroci sanno essere soprattutto gli uomini quando con un’arma da fuoco in mano si sentono i padroni del Creato, senza riflettere su quel bisogno di difendersi che maschera un sentimento di paura. Leggendo i due romanzi del […]

continua »
Paola Benadusi Marzocca
Regali di Natale

Il polledrino di Gramsci

Tempo di fiabe per i più piccoli, veri protagonisti di queste feste. Molte le proposte tra classici evergreen e nuovi titoli. Dal “Principe felice” di Oscar Wilde alla rivoluzione dei giocattoli che scrivono a Babbo Natale... E tra le sorprese, il ricordo d'infanzia narrato dal padre nobile del comunismo a suo figlio Delio

Fortunati i bambini che ricevono in dono albi di fiabe antiche e moderne, grandi o di formato più piccolo, pieni di immagini dai colori vivaci o più tenui, arricchiti da narrazioni suggestive che aprono dimensioni inaspettate e incredibili. Del resto che cosa c’è di più importante del diletto e dell’istruzione dei bambini? Uno dei grandi […]

continua »
Paola Benadusi Marzocca
Ildefonso Falcones stasera nella Capitale

Essere flamenco

“La regina scalza”, ultimo recente successo dello scrittore catalano protagonista stasera a Piazza del Campidoglio di “Letterature - Festival Internazionale di Roma”, è un'immersione nel mondo gitano dell'Andalusia, capace, attraverso la vicenda di Milagros, di mettere in discussione il nostro preordinato vivere quotidiano

Il mondo che emerge dall’ultimo, poderoso romanzo dello scrittore catalano Ildefonso Falcones intitolato La regina scalza (Longanesi, trad. Roberta Bovaia e Silvia Sichel, 698 pagine, 19,90 euro), è sconosciuto e affascinante in confronto al sistema rigido e preordinato del nostro vivere quotidiano. È il mondo dei gitani che nel XVIII secolo popolavano l’Andalusia, soprattutto Siviglia […]

continua »
Paola Benadusi Marzocca
Storie di felini (non solo per i più piccoli)

Operazione gatto

Da Anne Fine, risalendo a Charles Perrault, florilegio di titoli dedicati all’animale che Leonardo definiva «capolavoro della natura», impenetrabile musa di Baudelaire, semidio per gli Egizi…

Se Anne Fine, indimenticabile autrice di Un padre a ore –Mrs. Doubtfire (Salani)), da cui è stato tratto il film omonimo con Robin Williams, ha preso in considerazione un gatto per farne il protagonista di una serie per bambini, una ragione ci sarà. Ma non è quella che ci si aspetta, perché in realtà Anne […]

continua »