Danilo Maestosi
I fuochi d'artificio della capitale

Roma senza estate

L'amministrazione grillina di Roma manda in pensione lo storico logo "Estate romana” che per quattro decenni ha segnato l'identità della città nel mondo. Davvero era necessario? E, perché, ancora una volta, provocare una tempesta in un bicchier d'acqua (senza un vero progetto)?

L’amministrazione grillina di Roma manda in pensione lo storico logo “Estate romana” che per quattro decenni ha segnato l’identità della città nel mondo. Davvero era necessario?

continua »
Chiara Ragosta
A Roma, nei giardini di Castel Sant’Angelo

Roma d’estate legge?

“Letture d’Estate lungo il Fiume e tra gli alberi” arriva alla XXXII edizione: la manifestazione raccontata da Rosanna Vano, ideatrice e organizzatrice storica, e Margherita Schirmacher, la curatrice degli eventi

Dal 21 giugno al 2 settembre, nei giardini di Castel Sant’Angelo a Roma, torna Letture d’Estate lungo il Fiume e tra gli alberi, longeva manifestazione giunta alla sua XXXII edizione, tra le più amate della capitale, completamente autofinanziata, gratuita e aperta dalle 10 del mattino fino all’1.30 di notte. L’ideatrice e organizzatrice storica dell’iniziativa, Rosanna […]

continua »
Nicola Fano
Tutti i segni di un fallimento

Roma senza cultura

La Capitale non ha un assessore, non ha un progetto plurale e non si preoccupa di trovare e ridistribuire fondi adeguati. E oggi la gente di spettacolo protesta contro Ignazio Marino

Oggi, la Roma che vive di cultura (poco e male si vive di cultura, a Roma, più esattamente si sopravvive, con la rabbia e con i denti) si ritroverà nel pomeriggio in Campidoglio per manifestare con il sindaco Ignazio Marino. Ormai Marino è un bersaglio che fa acqua da tutte le parti: fa più notizia […]

continua »