Massimo Morasca
Una burrasca a bordo del “Moby Dick”

Chiamatemi Ismaele

Il nome della barca, uno splendido Two Tonner di Douglas Peterson, che si accingeva a disputare la “Settimana delle Bocche”, non può che evocare epiche sensazioni e mitici ricordi: per gli elementi della natura che si scagliano, per il modo di bolinare e di salire sull’onda dell’imbarcazione, per quella spinta verso il cielo così viva e marina…

Oggi è una giornata estiva di burrasca da nord-ovest, i colori sono vividi senza compromessi, il mare rompe fino all’orizzonte, onde maestose blu intenso con la cresta ripida che frange in bianca spuma, più a terra il colore vira dapprima in verde e poi in marrone chiaro misto a giallo, per la sabbia che la […]

continua »