Baldo Meo
A proposito di “Ora tocca all’imperfetto”

I tempi di Viviani

Il senso del sacro, il passaggio nella morte, il dolore, il mistero del mondo, il dio tanto più presente quanto più negato, il corpo, la distanza della natura sono i temi portanti della nuova raccolta poetica di Cesare Viviani

Ultimo capitolo di una opera complessa, prismatica e in continua evoluzione, Ora tocca all’imperfetto (Einaudi, pagg.118) costituisce una nuova tappa di un percorso poetico, quello di Cesare Viviani, caratterizzato dalla pazienza dell’indagine su ciò che all’uomo rimane inconoscibile e da una domanda continuamente riformulata. Un’esperienza poetica che nel corso del tempo è riuscita a coniugare […]

continua »
Baldo Meo
A proposito di "Belluno"

Invettiva Valduga

La nuova raccolta di Patrizia Valduga ripropone una poetessa tesa e arrabbiata, che ricama le sue quartine mescolando alto e basso, scagliandosi contro le cupezza dei giorni e la cruda autobiografia di questi nostri tempi

Poemetto eccentrico e vitale, Belluno di Patrizia Valduga (Einaudi, pagg. 117, 14,50 euro) esce a sette anni di distanza dalla sua ultima raccolta, Il libro delle laudi. Un lavoro volutamente senza filtri, dove far entrare l’esistenza nella sua interezza: le abitudini quotidiane e gli ideali, gli slanci e le malinconie, i ricordi e l’invettiva (anche […]

continua »
Pasquale Di Palmo
A proposito di “Conservazione della specie”

Poesia della disillusione

Con i suoi versi, Baldo Meo riesce a restituirci tutta l’aspettativa disillusa che pervade i nostri giorni, il senso di spaesamento, di straniamento per una vita offesa

«Per lunghi anni ho guardato / fuori dalla finestra / appena sveglio la mattina – / più per abitudine, / per una forma di saluto, / per prepararmi al clima. / Ancora oggi alzo le persiane / prima di ogni cosa – / guardo in strada, guardo in cielo / e non mi aspetto nulla». […]

continua »
Baldo Meo
A proposito di “Pressioni”

La poesia della luce

La poesia di Luca Minola ruota tutta intorno all'idea della luce: ogni parola sembra nata (e scritta) altrove ma in grado di illuminare il “qui e ora”. E diventa un cammino verso la coscienza chiarificatrice

Pressioni (Lieto Colle, pagg.61, 13,00 euro), conferma la tenuta stilistica di Luca Minola, poeta trentenne, i cui versi sono già presenti in diverse riviste e raccolte. Attraversato dal senso dell’attesa, questo libro ha nel tema della luce, come sottolinea Maurizio Cucchi nella sua presentazione, un suo centro simbolico, il “fuoco” semantico intorno a cui si […]

continua »
Baldo Meo
Nel labirinto della Rete

La verità aggiornata

Un individuo era sotto processo e poi è stato assolto? La stampa web deve aggiornare le informazioni in modo visibile. Lo ha deciso il garante della Privacy. Ecco perché

La permanenza on line di articoli non aggiornati può rappresentare un problema serio per le persone al centro di vicende, soprattutto giudiziarie, che si sono poi concluse in maniera loro favorevole. Il diritto a vedere correttamente rappresentata la propria immagine e la propria identità sociale è dunque un aspetto non secondario della difesa dei diritti […]

continua »
Baldo Meo
La violenza e i social network

L’educazione digitale

Dietro ai casi di cronaca che hanno visto protagoniste donne vittime della Rete, c'è il segno di una società che deve imparare a convivere con i media e i diritti, allo stesso tempo

Le cronache delle scorse settimane sono state segnate da due vicende dolorose. Quella di Tiziana Cantone che si è suicidata per gli effetti devastanti di un video hard inviato a pochi amici su Whatsapp e che poi qualcuno ha pensato bene di mettere in rete e molti altri si sono incaricati con sberleffi, offese e […]

continua »