Angela Di Maso
Ritratto d'artista

Una scommessa teatrale

Simone Derai: «Progettare una regia è come costruire una casa. Per questo mi piace il teatro ogni volta che tenta di alzare la posta».

Nome e cognome: Simone Derai. Professione: Regista. Età: 40. Da bambino sognavi di diventare un regista teatrale? No. Cosa significa costruire regie e dirigere gli attori? Significa avere un progetto, è come costruire una casa. Il tuo film preferito? Non si contano. Però ci sono due film che continuerei a guardare sempre stupefatto: Fellini 8 1/2 e Le Stagioni […]






continua »
Angela Di Maso
Ritratto d'artista

Teatro, vita e vicevita

Parla Andres Neumann: «Vedo solo spettacoli di Pina Bausch e Peter Brook. Ma prima o poi farò l'attore o il danzatore. Non sopporto questi tempi di indigestione...»

Nome e cognome: Andres Neumann. Professione: Creativo. Età: 73. Provieni da una lunga carriera di produttore teatrale. Raccontaci i primi passi. Speravo che nell’ambiente avrei trovato belle ragazze disponibili. Cosa significa, oggi come oggi, credere ed investire in uno spettacolo teatrale? Che sia portatore di un’esperienza trasformativa. Il tuo film preferito? Solaris di Tarkovsky. Il tuo […]






continua »
Angela Di Maso
Ritratto d'artista

Povero teatro disperato!

«Sì, il nostro teatro è corrotto. Ma soprattutto disperato. Tanto che a un giovane consiglierei... "lascia perdere!"». Il pessimismo di Oscar De Summa

Nome e cognome: Oscar De Summa Professione: Attore Età: 44 anni Da bambino sognavi di fare l’attore? Ma manco per idea. Volevo fare lo scienziato. Cosa significa per te recitare? Poter finalmente vivere quella sensazione inconfondibile del qui ed ora che si sgrava di dosso tutte le ansie del futuro e tutte le angosce del […]






continua »
Angela Di Maso
Ritratto d'artista

Il sogno di Alvia

Le confessioni di una grande attrice: Alvia Reale. «Quando rimasi incinta il regista mi mandò via. Semplicemente! Nel teatro non c'è parità. C'è parità solo nella fantasia»

Nome e Cognome: Alvia Reale. Professione: Attrice di Teatro. Età: Voglio l’avvocato! Da bambina sognavi di fare l’attrice? In tutta sincerità, non ricordo di avere mai voluto fare altro. Cosa significa per te recitare? Farla finita con Alvia. Il tuo film preferito? A qualcuno piace caldo, ma sull’isola mi porto un bel cofanetto con tutti […]






continua »
Angela Di Maso
Ritratto d'artista

La sfida del teatro

Massimo Wertmuller: «Purtroppo siamo in Italia dove contano i salotti buoni, le stanze dei bottoni, le conoscenze giuste, sapersi vendere bene, la furbizia, e anche la fortuna, secondo me molto più del talento»

Nome e cognome: Massimo Wertmuller. Professione: Attore. Età: 59. Da bambino sognavi di fare l’attore? Non proprio…. Cosa significa per te recitare? Sfidare, studiare, entrare in una psicologia non tua. Il tuo film preferito? La grande guerra di Mario Monicelli. Il tuo spettacolo teatrale preferito? (Fatto da te o da altri) Il primo Masaniello con […]






continua »
Angela Di Maso
Ritratto d'artista

L’attore è musica!

Fortunato Calvino: «A volte, rileggendo un personaggio di un mio testo, mi chiedo come ho potuto creare un tale mostro! Mi salvano gli attori, magnifici strumenti musicali»

Nome e cognome: Fortunato Calvino. Professione: Regista-drammaturgo. Età: 59. Da bambino sognavi di diventare un drammaturgo e regista teatrale? Prima che io nascessi i miei genitori hanno lavorato con la Compagnia Cafiero-Fumo e dei fratelli Maggio… e mi hanno trasmesso la passione per il teatro, tanto che invece di giocare con le costruzioni facevo teatri…piccoli […]






continua »
Angela Di Maso
Ritratto d'artista

Teatro come necessità

Armando Punzo: «Per fare il regista, non bisogna essere un fariseo, né sentirsi al servizio di questo mondo, né voler produrre spettacoli. E ora voglio creare lo Stabile della Fortezza»

Nome e cognome: Armando Punzo. Professione: Regista, drammaturgo, attore. Età: 57. Da bambino sognavi di entrare a fare parte del mondo del teatro? So che non volevo far parte del mondo. Cosa significa costruire regie e dirigere gli attori? Aprirsi a visioni inaspettate. Il tuo film preferito? Orlando di Sally Potter. Il tuo spettacolo preferito? Il […]






continua »
Angela Di Maso
Ritratto d'artista

Il teatro è una brioche

Giovanni Battaglia: «Il mondo del teatro è una brioche. Molti si azzuffano per le briciole, altri ne decantano il valore eroico, altri ancora lucrano per ciò che possono. Alcuni hanno vera passione. Pochetti»

Nome e cognome: Giovanni Battaglia. Professione: Attore di prosa. Età: 60. Da bambino sognavi di fare l’attore? No. Ricordo che saltando sul letto dei miei, mentre infilavo il pigiama, dicevo che mi sarebbe piaciuto diventare un “milionario”. Cosa significa per te recitare? Comunicare attraverso la mente, la parola e i sensi. Il tuo film preferito? […]






continua »
Angela Di Maso
Ritratto d'artista

Studiare & Recitare

Massimo Verdastro: «A un giovane consiglio di interrogarsi per capire al più presto se quella è la strada giusta. E poi continuare a studiare e mettersi alla prova»

Nome e cognome: Massimo Verdastro. Professione: Attore e regista. Età: 58 anni. Da bambino sognavi di fare l’attore? Non so, andavo spesso al cinema con mio padre e gli attori mi affascinavano. Cosa significa per te recitare? Per me è un processo creativo, come scrivere un libro, dipingere un quadro, costruire un orologio… Il tuo […]






continua »
Angela Di Maso
Ritratto d'artista

Il mio teatro è sogno

«Per fare l'attore servono curiosità, umiltà e coraggio. Soprattutto il coraggio: un coraggio da esploratore transoceanico». Parla Giovanni Scifoni

Nome e cognome: Giovanni Scifoni. Professione: Attore. Età: 39. Da bambino sognavi di fare l’attore? Una signora del palazzo faceva lezione di recitazione a tutti i bambini del condominio, eravamo un condominio popolare. La mitica Elisabetta Arduino. Poi con la mia famiglia ci siamo trasferiti dall’altra parte di Roma e ho smesso di pensarci, ero […]






continua »